email

     

 

 

home

 

DISPOSITIVO GEO-CH

 


CAPTATORE ELETTROSTATICO A SISTEMA TRIPOLICO APPOSITAMENTE PROGETTATO PER SCHERMARE PERSONE ED AMBIENTI DA:

 

-          NODI GEOMAGNETICI DI HARTMAN

-          PERTURBAZIONI COSMOTELLURICHE

-          FALDE ACQUIFERE

-          ONDE ELETTROMAGNETICHE

-          CAMPI ELETTROSTATICI

-          INFLUENZE ESTRANEE PSICONUCLEARI

-          DISTURBI PSICOSOMATICI

 

            

            

 

UTILE E BENEFICO PER RIEQUILIBARE E RICARICARE DI ENERGIA POSITIVA LA PERSONA

 

I Neutralizzatori di Onde Elettromagnetiche Negative (Magnetic Negative Clear o Negativatori Magnetici d’Ambiente) sono il frutto di un’accurata ricerca sull’integrazione e miniaturizzazione dei captatori elettrostatici a sistema tripolico che, comportandosi come un’antenna isotropa utilizzata in ricezione, negativano per unità di angolo solido lo spazio attorno a sé.

La grande scoperta di questo dispositivo è la capacità di creare intorno alla persona una barriera difensiva  in grado di assorbire e negativare i flussi magnetici residui generati da masse magnetiche, zone geopatogene, onde elettromagnetiche di varie origini, elettricità statiche (come quelle generate dall’automobile per effetto dell’attrito dell’aria) o accumuli di energia residua che possono causare, ad esempio, cefalee, nausea, dolori muscolari e sinoviali in genere, disturbi psicosomatici.

Il Neutralizzatore è particolarmente indicato per negativare i flussi magnetici residui che si generano tra terapista e paziente durante le sedute e le applicazioni terapiche.

Il Neutralizzatore è in anche grado di intercettare le variazioni magnetiche stellari, possibili cause di disturbi psicosomatici

ACQUISTA ORA

euro 240,00

 

  ESEMPIO DI DISGREGAZIONE ENERGIE CONGESTE in soli 5 min.:

energia congesta massa nera

si nota la completa sparizione dell'energia congesta. La frequenza in blu è data dal dispositivo quando interagisce con altre vibrazioni.

 


 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 
 

   

Radionica: la legge in Italia e all’estero
Attualmente, la radionica non è riconosciuta a livello "ufficiale". Le tecniche su cui si fonda si basano a loro volta su principi scientificamente non riconosciuti. Gli operatori radionici non possono trattare soggetti senza il loro consenso, e neppure fare diagnosi o prescrivere rimedi seppur “dolci”. La radionica non può in alcun modo sostituirsi al medico o interferire con le eventuali cure prescritte. È importante sottolineare che la radionica, quando tratta patologie o organi, intende la loro controparte eterica e mai la patologia o l’organo vero e proprio.

 
 

email

 
 

© Copyright -  Tutti i diritti sono riservati.

Associazione D.o.G.M.a.