email

HOME

HOME LABORATORIO

 

 

LA STORIA

 


 

La ricerca nasce ad Arezzo negli anni 90"  da Paolo Benda

Titolare dello studio Rigerad che si occupava di ricerca e sviluppo sulla Geobiologia-Radionica e Radiestesia strumentale applicata alla ricerca  esperto in Elettronica-Telecomunicazioni-Telematica. Con studi in Bioelettronica. Ricercatore e inventore da oltre 20 anni di numerose apparecchiature per la ricerca scientifica su fenomeni extra  proseguendo la ricerca iniziata dall’Ing. Theodor Rudolph sulla transcomunicazione con il laser con ottimi risultati, assemblando un’apparecchiatura complicatissima per poter ricevere voci-suoni e immagini da un altra dimensione, e addirittura da strutture extradimensionali. Costituito  ad Arezzo il Centro Studi Ricerche Geobiologiche Radioniche e Parapsicologiche, dove venivano tenuti corsi, conferenze e  ricerche sperimentali. Le indagini che in effetti spaziavano da esperimenti ai confini della realtà a materie come la cronovisione e la macchina del tempo, tentano un approccio scientifico al mondo del paranormale. Per questo sono apparso sulla stampa e sulla Rete Televisiva nazionale perchè mi distinguo dalla massa di studiosi che non applicano le tecnologie scientifiche, dell’informatica e dei computer per analizzare le esperienze e i dati che da esse possono essere elaborati.

Viene cosi denominata la sperimentazione di registrazione di "voci extradimensionali".

Dopo anni di ricerche in questo settore mi sono reso conto che con l'altra dimensione entrano in gioco fattori esterni ben definiti; come la persona fisica dello sperimentatore; il tipo di apparecchio usato; l'ambiente prescelto; ma vi sono anche fattori latenti, misteriosi, inconoscibili, come la sfera emozionale, l'abisso dell'inconscio, la potenza della mente, la forza di energie ignote, il dono della fede.

Che pertanto apparecchi perfetti possano captare energie vitali, intellettive ed immortali che costituiscono le anime disincarnate, e permettere una intercomunicabilità con le medesime energie imprigionate nel corpo fisico e frenate dalle barriere di spazio e tempo, non deve poi così meravigliare. Non è spiritismo o magia, le scienze esatte ci dimostrano ogni giorno sempre di più l'unità esistente tra microcosmo, macrocosmo e ultracosmo.

La metafonia ne è una prova. In questi anni di ricerche ho analizzato il risultato di esperimenti di numerose persone e gruppi e devo ammettere con onestà che ho abbandonato diverse teorie e diversi messaggi che un tempo ritenevo validi. In questa giungla del paranormale, bisogna fare una sana autocritica e un uso intelligente della ragione, per non illudersi perdendosi. Quella del paranormale è una esperienza che, dominata, può incidere positivamente nella spiritualità della persona, invece, se ne siamo sopraffatti, non ne possiamo calcolare le conseguenze.

Ancora oggi non sappiamo in che modo avvenga la transcomunicazione, ma il miracolo è che avviene, però non sotto un aspetto quantitativo nel senso letterario della parola. Infatti, molti messaggi ritenuti paranormali sottoponendoli ad un ascolto plurimo, senza spiegare anticipatamente il significato, subiscono differenziazione di interpretazione personale, che aumenta man mano che il diagramma della voce diventa sempre meno riconoscibile..

A volte è tanta la voglia di udire una persona cara, che si confonde la metafonia oggettiva con quello che è soltanto una sincronicità, oppure, si instaura un processo di auto illusione acustica.. Il fenomeno esiste, per questo non trovo coscienzioso illudere, approfittare del dolore umano, o assecondare certi metodi piuttosto fantasiosi.

La disinvoltura con cui ancora oggi, anzi in un crescendo abbastanza preoccupante, alcuni sperimentatori contattano l'aldilà, ha creato il sospetto oltre che di una paurosa disinformazione sul paranormale anche di un comportamento sfiorante, se non la frode..

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

Paolo BENDA - Dimensioni Sconosciute, edito in proprio Arezzo1995

Francoise BRUNE - I morti ci parlano, Ediz. Mediterranee 1994

Rainer HOLBE - Immagini dal regno dei morti, Ediz. Mediterranee 1989

AA.VV. - Voci dall’invisibile, Ediz. Armenia 1978

Carlo M. TRAJNA - Ignoto chiama uomo, Salani Edit. 1980

 

 

SCHEDE TECNICHE DEI RICERCATORI E COLLABORATORI anni 1993/2000

 

Italia Italia~1.jpg (1408 byte)

Dott.Giuseppe Lenzi
Dott.Mario Agostini
Daniele Gullà
Ing. Alfredo Marocchino
Dott. Nicola Lo Conte
Maurizio Armanetti
Avv.Tullio Barsotti
Marcello Bacci
Dott. Luciano Marchesi
Paolo Benda
Padre Luigi Borello
Padre François Brune
Ing.Carlo Trajna
Padre Ulderico Pasquale Magni
Silvana Annovazzi Pagnotta
Dott.ssa Paola Giovetti Tenti
Dott. Paolo Presi
Gigliola Della Bella
Dott. Felice Masi
Carla Locchi Barsotti


Brasile brasile.gif (607 byte)

Sonia Rinaldi - Rua Cicero Fontao Caixeta,19 Condominio Parque dos Principes, 05396-901- San Paulo Brazil
    H-Phone e Fax: 011 55 11 812 0101 mailto:Feson@uol.com.br

Dra.Marlene Nobre - R. Pedro Severino, 325, 04310.000, Sao Paulo - SP, Brazil

Wilma Stein - rua 1 n 1703 c/03, BR - 13500-141 Rio Claro - SP, Brazil


U.S.A.usa.gif (656 byte)

Erland R.Babcock

Dr. Fred Baders

Sarah Estep (Charles Estep)

Hans J.Heckmann

Juliet Hollister

Peter Ledermann

Mark Macy

M.Dale Palmer

Alison Van Dyk


Germania germania.gif (294 byte)

Elisabet Berneck, Rütscher Str. 80, D - 52072 Aachen, Germany - phone end fax 011 49-241-159 311

Dr. Günter Emde, Seeoner straße 17 Oberbrunn, D-83132 Pittenhart, Germany -
phone 011 49 8624 82 98 48 fax 011 49 8624 829 880

Dr.Burkhard Friebel, Brotstrasse 45, c/o Vier- Lander- Apotheke, D -54290 Trier, Germany
phone: 011 0049 651 44 909 - fax: 011 0049 651 48 295

Dr. Claudius Kern, Schloss Weissenstein, D-73111 Lauderstein, Germany
phone: 011 49 7332 6358- fax: 011 49 7332 3330
mailto:institut.kage@t-online.de

Friedrich (Fritz) Malkhoff, Bahnhofstr. 24 a D-54338 Schweich, Germany
phone: 011 49 6502 9514 9 - fax: 011 49 6502 9939 9
mailto:malkhoff@t-online.de

Dr. Ralf Determeyer, Schutzenweg 7, D-79199 Kirchzarten, Germany
phone: 011 49 7661 2746


france.gif (382 byte) Francia

Moniques Simonet, rue des Eparges, F - 51100 Reims, France
phone: 011 33 3 260 217 04 - fax: 011 33-16-3227-4037

Jacques Blanc-Garin, Les Mesnil des Fretils, c/o Infinitude, F- 27250 Les Bottereaux, France
phone: 011 33 03 26 02 1906 - fax: 011 33 02 32 37 4037


svizzera.gif (160 byte) Svizzera

Dr. Theo Locher, Industriestr 5, CH 2555 Brugg, Switzerland
phone: 011 41-32-373-2053

Dr. Hans Luthi, (Dora Luthi), Museumstr 2, CH 2502 Biel, Switzerland
phone: 011 41 32 323-4354 - fax: 011 41 32 323-7769

Dr. Hans-Ulrich Schaer, c/o Anwaltskanzllei Dr.Wyss Haefeli, Dufourstrasse 95, CH-8008 Zuerich, Switzerland
phone: 011 41 211 27 50 - fax: 011 41 211 64 04

 

 

 

La ricerca oggi

La ricerca negli ultimi anni si è spostata sulle vibrazioni/interferenze sia interne (create dall'essere umano) sia esterne (dovute a astrale ecc.)

in particolare su:

Aura
- manifestazione energetico-vibratoria, la quale inizia a costituirsi il 28° giorno dal concepimento. La crescita, lo sviluppo e la maturazione dell'aura sono una conseguenza diretta dello sviluppo complessivo dell'uomo come essere.
L'Aura in senso stretto - sottintende il Cerchio, il Centro (nel quale ci sono i Centri per le Energie Vitali Grigia e Bianca, l'Energia Vitale Grigia e quella Bianca), la colonna Energetica e il corpo Energetico;
L'Aura in senso ampio - sottintende l'insieme delle Vibrazioni del singolo che si estendono nel Conscio Infinito, non si può definire con termini di spazio e tempo.

Bioenergia (Energia Vitale)
- condizione per l'esistenza degli esseri umani e uno degli elementi fondamentali della loro struttura energetica; nella nostra terminologia "Energia Vitale". Si costituisce nell'aura e nel corpo fisico. La sua costituzione è provocata dal Conscio dell'individuo.
 

Blocchi energetici negativi
- si formano come reazione momentanea dell'uomo ad una situazione spiacevole, ossia psicologicamente "pericolosa" per lui. Il Conscio definisce la situazione come pericolosa, e il subConscio reagisce formando il blocco energetico, con lo scopo di "difendere" la persona dalla circostanza, ovvero dall'attività di qualcuno.

Campi energetici negativi
- strutture energetiche che si formano come conseguenza:
- della trasmissione dei così detti "debiti karmici" nel momento del concepimento, quando le strutture energetiche negative si tramandano ("connettono") tramite i genitori ai discendenti (tali strutture possono essere "vecchie" di parecchie generazioni)
- di stress molto forti e lunghi (allora le cicatrici emotive si raggruppano in strutture collettive)
- di SMEN ( Strutture Mentali Energetiche Negative)singoli o di gruppi di SMEN
- di maledizioni conseguite o ereditate
- della connessione a fonti di radiazioni astratte
- della connessione a Campi Energetici Negativi di altre persone ecc.
cosa sono le SMEN?
- si formano quando più membri di un collettivo hanno Strutture Mentali Energetiche Negative della stessa frequenza (formate sulla base degli stessi contenuti mentali). L'agire di tali SMEN diventa dapprima sincronico e poi con il passare del tempo si forma la struttura delle SMEN collettive.


Centri di Potere
- si formano in seguito all'azione delle preghiere (indirizzamento delle emozioni e dei pensieri a Dio), con le quali si costituiscono gradualmente delle strutture energetiche estremamente positive. Dopo la morte fisica, le Vibrazioni di quei rari individui il cui Conscio è Maturo sono attirate nei Luoghi di Potere dalle strutture energetiche di questi posti, potenziando così ulteriormente la forza e l'importanza di questi luoghi.
 

Cicatrici emotive (piaghe emotive)
- si formano come conseguenza della reazione emotiva ad una situazione stressante. Possono trovarsi ovunque esista il Conscio e le sue manifestazioni, ma il più delle volte si trovano nel Cerchio dell'aura.
 

Corpo mentale
- Vibrazioni dell'Energia che si costituisce come conseguenza dell'attività della mente.
 

Esclusione energetica
- la diminuzione delle possibilità, oppure la completa impossibilità, di comunicare con le Strutture Energetiche Superiori e le loro manifestazioni.
 

Programmi mentali
- "fatture", scopo delle quali è di influire negativamente sulla struttura energetica di qualcuno.
 

Potenziale bioenergetico
- capacità di ogni individuo di provocare, in se stesso o in altri, la costituzione amplificata dell'Energia Vitale. Il potenziale bioenergetico si può registrare, ma è molto difficile da misurare perché dopo un certo periodo di esercitazione o trattamento, avviene la costituzione di due o più tipi di Energia che non si possono misurare separatamente.
 

Radiazioni astratte
- derivano dall'uomo. Gli uomini, con i propri pensieri-emozioni positive e negative, provocano consapevolmente e inconsapevolmente delle Vibrazioni che si diffondono, legandosi all'ambiente, agli oggetti ecc.; le radiazioni astratte possono essere sia positive sia negative.
 

Strutture sferiche energetiche negative
- strutture energetiche di frequenza negativa che assomigliano a delle nuvolette. Si trovano nell'aura. Rappresentano la reazione subConscia alla situazione che consideriamo indesiderata. Sono relativamente durature perché possono esistere anche per alcuni mesi, per poi degradarsi in modo graduale.
 

Tracce energetiche
- strutture energetiche sferiche che si formano con l'agire negativo involontario di altre persone. Sono conseguenza della vicinanza di persone che emettono pensieri ed emozioni negative, soffrono di dolori ecc. Disturbano il fluire dell'Energia nell'aura.
 

Vibrazioni negative del Conscio
- Vibrazioni che il Conscio Individuale produce, sino a che si manifesta con il corpo fisico e che non sono consonanti con il processo d'individualizzazione del Conscio.
 

 

 

 

 

 

 

 

LABORATORIUM

 

   
 

© Copyright 2016-  Tutti i diritti sono riservati.

Associazione D.o.G.M.a.