RADIONICA DEL FUTURO  
     

 

email

HOME

 

 

DISPOSITIVO RADIONICO PER INCANTI CON TAVOLE ENOCHIANE

OLOMAGIA


lL'importanza della correlazione tra pensieri, parole, sentimenti (emozioni, sensazioni), immagini e i corrispettivi contenuti inconsci (di conseguenza comportamento umano), venne già largamente descritta in tutte le culture che hanno caratterizzato la storia dell'uomo.

La Olomagia deriva dalle iniziali di ologramma e magia,un termine che ho creato per specificare la differenziazione dalla radionica classica.

Per creare una carta per incanti uso la tecnica del sigillo magico abbinato ad un ologramma. Lo scopo del Sigillo Magico sta nel far dimenticare alla mente superficiale il desiderio nello specifico, cosicché l'inconscio abbia pieno potere di creare la Realtà da noi desiderata, senza interferenze mentali che andrebbero a boicottare tale desiderio, in quanto la creazione della nostra Realtà è proprio ed unicamente dettata dal nostro inconscio.

Il dispositivo radionico è una stanza archetipale con al centro il generatore

Nella costruzione di una Tavola Olomagica  vi sono tre passaggi fondamentali:

1 - la formulazione di una Frase corrispondente al Desiderio
2 - conversione della frase in una rappresentazione olografica e caratteri enochiani.
3 - fissazione dell' ologramma nel subcosciente

  Incanti per ottenere:

Ottenere fama

Cacciare la tristezza

Distanziare una persona sgradita

Evitare incubi

Risolvere un problema

Incantesimo d`amore

Recuperare un`amicizia perduta

Vincita di denaro

Problemi sul lavoro

Il sogno d'amore

(compresi con il dispositivo)

ACQUISTA SUBITO

A 380,00

 

 

su richiesta altre card personalizzate a 35,00 cad

 

 

 


 

 

   

 

 

 

   
 
 

   

Radionica: la legge in Italia e all’estero
Attualmente, la radionica non è riconosciuta a livello "ufficiale". Le tecniche su cui si fonda si basano a loro volta su principi scientificamente non riconosciuti. Gli operatori radionici non possono trattare soggetti senza il loro consenso, e neppure fare diagnosi o prescrivere rimedi seppur “dolci”. La radionica non può in alcun modo sostituirsi al medico o interferire con le eventuali cure prescritte. È importante sottolineare che la radionica, quando tratta patologie o organi, intende la loro controparte eterica e mai la patologia o l’organo vero e proprio.

 
 

email

 
 

© Copyright 2018 -  Tutti i diritti sono riservati.

Associazione D.o.G.M.a.